Picking: è “touchless” la nuova generazione Pick2Light di FasThink

FasThink – multinazionale italiana specializzata in sistemi dedicati all’identificazione automatica, alla tracciabilità e all’automazione aziendale – ha presentato Pick2Light Wireless Touchless.

Si tratta – riporta una nota della società – della versione touchless del sistema Pick2Light a marchio FasThink, vale a dire una soluzione di prelievo materiale  che tramite segnalazioni luminose guida l’operatore verso le ubicazioni da cui prelevare il materiale nel processo di picking.

La soluzione è particolarmente indicata nelle applicazioni di logistica e-commerce, automotive e manufacturing dove velocità e precisione nelle fasi di prelievo dei materiali sono requisiti fondamentali per una massima efficienza nei processi produttivi.

Con la nuova versione touchless – riporta la nota – l’estrazione del materiale e convalida del prelievo avvengono simultaneamente, senza bisogno che l’operatore intervenga sui tasti, evitando il contatto con pulsantiera o dispositivi palmari. “Rapido, intuitivo e sostenibile, non necessita di supporti cartacei e ciò rappresenta inoltre un passo avanti verso la dematerializzazione per accelerare la transizione verso un full digital sostenibile“.

Il dispositivo dispone di fotocellula di rilevazione touchless, una antenna Master della portata di 70 metri in grado di gestire in modalità wireless fino a 400 pulsanti luminosi. Display grafico e-ink, led ad alta efficienza e funzioni aggiuntive come il monitoraggio della batteria (che così può durare fino a cinque anni) – specifica la società –  “fanno di Pick2Light un tool a basso consumo che potrà operare per lungo tempo.”