Mitsubishi Electric, nuovo cobot con programmazione rapida e intuitiva

Mitsubishi Electric ha presentato Melfa Assista la nuova gamma di cobot (robot collaborativi), progettata per lavorare fianco a fianco con operatori umani evitando collisioni, in conformità con i rigidi standard di sicurezza ISO 10218-1 e ISO/TS15066. Il nuovo cobot lavora su sei assi con uno sbraccio di 910 mm e capacità di carico fino a 5 kg.

Insieme ai cobot, Mitsubishi Electric ha sviluppato un software intuitivo per la programmazione di processi e applicazioni, RT VisualBox, con tre diverse modalità di programmazione. Questo strumento consente di sviluppare sequenze operative utilizzando diagrammi a blocco (flow-chart) in catene di eventi, con l’integrazione di altri dispositivi come robot convenzionali e telecamere.

I movimenti possono anche essere appresi e memorizzati rapidamente tramite un pannello di controllo collocato sul braccio del cobot, eliminando i quadri (teaching boxes) utilizzati nei robot industriali convenzionali. Il pannello di controllo presenta un design semplificato, con un numero minimo di pulsanti, affinché possa essere usato anche da utenti poco esperti.

Inoltre, sul braccio del robot è presente un sistema a LED con diversi colori che indica in modo intuitivo lo stato di funzionamento.