Honda avvia la produzione in serie dell’auto a guida autonoma

Honda Motor ha comunicato che le automobili autonome di livello 3 (per lo standard internazionale ad “automazione condizionata”) sono entrate nella sua produzione di serie. Si tratta di un primato unico al mondo – riporta un comunicato della casa automobilistica giapponese – che si concretizzerà prima della fine di marzo 2021.

Honda ha in programma di lanciare sul mercato una berlina Legend equipaggiata con l’attrezzatura di guida automatizzata appena approvata”, ha spiegato la società, facendo riferimento alla certificazione di sicurezza ricevuta poche ore prima dal governo giapponese per la tecnologia “Traffic Jam Pilot”, che consente legalmente ai conducenti di distogliere lo sguardo dalla strada.

La casa automobilistica ha inoltre specificato che il veicolo sarà ricco di sensori che consentiranno ai conducenti di programmare l’auto per navigare nel traffico congestionato delle autostrade. La guida autonoma di livello 3 permette infatti all’automobilista di non badare permanentemente alla strada, perché è il veicolo stesso a gestire accelerazione, frenata e direzione.

Le auto a guida autonoma dovrebbero svolgere un ruolo importante nell’aiutare a ridurre gli incidenti stradali, fornire il trasporto agli anziani e migliorare la logistica“, ha affermato il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti del Giappone elogiando pubblicamente i progressi di Honda Motor.