Walmart, consegna spesa contact-free con le auto a guida autonoma di Cruise

Walmart – una delle più grandi catene americane di supermercati – ha annuciato l’avvio di un servizio di consegna a domicilio della spesa in Arizona in partnership con Cruise, la società di guida autonoma partecipata da General Motors. La comunicazione si è sviluppata sui canali social di Walmart.

Grazie al progetto pilota, che prenderà il via all’inizio del prossimo anno, i clienti potranno effettuare un ordine da un punto vendita locale e riceverlo tramite una delle auto a guida autonoma e completamente elettriche di Cruise. Tecnologia contact-free molto importante per l’odierna situazione legata alla pandemia, e che fa risparmiare tempo ai clienti. L’iniziativa che sarà avviata a Scottsdale, in Arizona, è stata fortemente voluta da Walmart dopo aver rilevato l’aumento dell’utilizzo dei servizi di consegna a domicilio durante la pandemia.

La scelta del gruppo è ricaduta su Cruise che aveva precedentemente collaborato con la piattaforma DoorDash per le consegne di cibo a San Francisco, dove può testare i suoi veicoli driverless su strada. La società di guida autonoma ha già lavorato per gruppi alimentari di San Francisco per fornire prodotti a chi ne aveva bisogno durante la crisi pandemica, con circa 125mila consegne effettuate. “Siamo sempre alla ricerca di partner in linea con i nostri obiettivi” – ha dichiarato nei post il portavoce della catena commerciale Ray Wert“E uno di quelli di Walmart è arrivare a zero emissioni entro il 2040“.