Per il robot Gita di Piaggio due riconoscimenti ai Red Dot Awards

Gita – robot progettato, sviluppato e prodotto da Piaggio Fast Forward – è stato insignito ai Red Dot Awards – Product Design 2020 di due importanti riconoscimenti: il sigillo di qualità ‘Red Dot’ per il design unico e disruptive, e con il più prestigioso dei premi assegnati, il Best of the best tra i prodotti innovativi.

Gita è il primo innovativo progetto di Piaggio Fast Forward (PFF), la società del Gruppo Piaggio con sede a Boston specializzata in robotica e mobilità del futuro. È un robot carrier della tipologia “follow me”, unico nel suo genere, in grado di trasportare pesi fino a 20 kg e di seguire il proprietario in ambienti interni ed esterni, con una velocità massima di 10 chilometri orari e un’autonomia di 4 ore.

Gita viene prodotto nel nuovo stabilimento di Piaggio Fast Forward situato nel quartiere di Charlestown, a Boston, e la commercializzazione, iniziata lo scorso novembre sui canali on-line, prevede una prima fase dedicata al mercato statunitense, dove la circolazione di robot per le strade cittadine è già disciplinata.

Il Red Dot Design Award – si legge in una nota – è famoso in tutto il mondo ed è uno dei più principali e importanti riconoscimenti di design. Il premio è stato istituito nel 1995 da Peter Zec, Presidente dell’International Council of Societies of Industrial Design (ICSID), rinominato World Design Organization nel 2017. Designer e aziende da oltre 60 paesi hanno presentato più di 6.500 candidature, un record per il concorso che ogni anno valuta migliaia di prodotti premiando i migliori in termini di eccellenza nel design.