Il robot delfino di Edge Innovations nuota in un parco della California

La statunitense Edge Innovations è riuscita a creare – con l’ausilio di un team di truccatori di Hollywood – un delfino robot che non ha nulla da invidiare alla sua copia reale. Emana gli stessi segnali acustici, nuota in acque salate senza problemi ed esegue i comandi imposti dai nuotatori. Edge Innovations, infatti, è specializzata in animatronica, vale a dire la tecnologia che utilizza componenti elettronici e robotici per dare autonomia di movimento a soggetti meccanici. La novità potrebbe rappresentare una svolta per i parchi acquatici, ma anche un passo in avanti per gli animalisti che condannano da sempre l’utilizzo di animali in cattività.

L’“Oceanarium prototype”, così come è stato chiamato, oggi nuota in un parco acquatico della California e interagisce con i bambini, con gruppi di adulti e con i nuotatori professionisti dei parchi.

Il progetto della Edge Innovations è riassunto in questo suggestivo video:

Con un peso di circa 595 libbre, il delfino robot ha una durata della batteria di circa dieci ore, ed è controllato da un operatore per rispondere a interazioni e richieste in tempo reale e non presenta sensori, telecamere o intelligenza.

Questo delfino pesa, si sente ed è stato progettato per simulare qualsiasi cosa, dalla struttura scheletrica, all’interazione muscolare con la struttura scheletrica, alle vesciche grasse e ai depositi di peso su un vero delfino tursiope adolescente” ha dichiarato l’ingegnere Roger Holzberg, uno dei suoi creatori.