Catena di ristoranti messicana punta sull’AGV Nuro per la consegna del cibo

La catena di ristoranti Chipotle Mexican Grill ha deciso di investire sui veicoli a guida autonoma per le consegne di cibo a domicilio. A fornire i robot sarà la californiana Nuro, tra le più apprezzate tra le società di veicoli a guida autonoma, avendo aperto la strada negli Stati Uniti alle consegne «robottizzate»: il veicolo senza conducente Nuro, ottimizzato per contenere le merci, ha infatti attratto subito importanti collaborazioni con Walmart, Kroger e CVS, e oltre 1 miliardo di dollari di finanziamenti dal 2017.

Come molte altre startup AV (Autonomous Vehicle), Nuro ha testato le sue tecnologie per diversi anni prima di uscire allo scoperto alla ricerca di finanziatori, e questa strategia ha dato buoni frutti: il piccolo Nuro R2 è diventato infatti la prima auto autonoma approvata per funzionare senza conducente sulle strade di California, Arizona e Texas.

L’attività di Nuro R2 ha attirato l’attenzione anche di una società del food come Chipotle Mexican Grill che, vista la necessità di operare all’interno di un mercato molto concorrenziale, ha puntato a creare una nuova variante del robot per la consegna burritos.

Chipotle ha infatti dichiarato che non vuole infatti solo essere la prima catena al mondo ad utilizzare in modo sistematico la consegna autonoma, ma vuole aprire la strada a una esperienza di consegna diversa. L’obiettivo è quello di riprogettare nuovi veicoli, che soddisfino le vere necessità del delivery. Così  il chief technology officer di Chipotle Curt Garner in una dichiarazione ai media americani riportata dal Corriere della Sera: «La maggior parte dei veicoli autonomi è stata progettata per essere in grado di ospitare un conducente, e quindi è un veicolo esistente retrofittato con tecnologia autonoma. Il design Nuro invece parte da zero, è un AV (veicolo autonomo, ndr) senza spazio per un driver e questo consente a Chipotle di ottimizzare la capacità interna».

Chipotle collabora già con Uber Eats, Postmates e Door Dash per le consegne dei pasti e con Nuro eliminerebbe i driver umani, con relativi costi. Ma ora si va ben oltre