USA, catena di supermercati lancia il robottino chef che elabora ricette

Kroger, la catena di supermercati Usa, ha lanciato sul proprio profilo Twitter Chefbotil robottino digitale che “cucina” ricette personalizzate per ogni utente!

Per utilizzare Chefbot – riporta un comunicato – è sufficiente scattare una fotografia di tre ingredienti e twittarla taggando il profilo @KrogerChefbot. A quel punto basteranno pochi secondi per permettere al software di identificare automaticamente gli ingredienti fotografati e ricevere una lista di ricette personalizzate che prendono spunto dai tre ingredienti in foto. Parliamo dunqque di un potente software che, grazie all’Intelligenza Artificiale, è in grado di proporre ricette sulla base degli ingredienti fotografati dall’utente.

Chefbot sarebbe in grado di riconoscere quasi 2 mila ingredienti, offrendo all’utente fino a 20 mila ricette diverse, pronte da cucinare. Inutile dire quanto questo sia significativo nell’odierno momento storico dove dove uscire a cena è a dir poco complesso se non vietato in tante parti del mondo.

Il sistema Chefbot è studiato anche per contribuire a mettere un po’ di fantasia sulle tavole e nei piatti, come spiega Mandy Rassi, vice-presidente del marketing di Kroger: “L’anno scorso abbiamo lanciato la campagna Fresh for Everyone per sottolineare il nostro impegno e la nostra convinzione che il cibo fresco e gustoso debba essere a disposizione di tutti. Chefbot – continua – è uno dei modi con cui stiamo mantenendo questa promessa, rendendo ancora più facile per i nostri clienti realizzare le loro aspirazioni gastronomiche in un momento in cui, a causa della pandemia, la maggior parte dei consumatori consuma più pasti in casa”.

Chefbot è uno strumento che è parte integrante dell’esperienza e-commerce offerta da Kroger: naturalmente, tutti gli ingredienti che mancano all’appello possono essere acquistati online con un click.