Industria 4.0, le tecnologie innovative di Comau per il centro promosso dal MISE

La linea digital del Competence Industry Manufacturing 4.0 (CIM 4.0) uno degli otto centri di competenza nazionali promossi dal Ministero per lo Sviluppo Economico (MISE), che ha sede a Torino, si avvale delle tecnologie Comau progettate per sviluppare soluzioni e processi innovativi per l’Industria 4.0.

In qualità di partner tecnologico, riporta un comunicato della società del gruppo Stellantis, Comau ha fornito al team di CIM 4.0, prodotti, soluzioni e know-how finalizzati allo sviluppo e all’integrazione di una linea pilota, la digital factory, messa a disposizione di grandi aziende, PMI e startup innovative per testare tecnologie e processi di manifattura digital, logistica e robotica collaborativa.

Per mostrare concretamente caratteristiche e vantaggi della manifattura 4.0, il Competence Center ha riprodotto al suo interno una vera e propria fabbrica digitale, suddivisa in quattro aree d’attività. Nella sezione “Human-Machine Interaction”, dedicata alla robotica collaborativa e indossabile, è possibile conoscere e provare l’esoscheletro per gli arti superiori MATE di Comau. Nel “Digital Shop Floor”, la linea di assemblaggio progettata insieme a Comau dimostra come utilizzare le tecnologie abilitanti per ottimizzare la produzione, in piena e sicura collaborazione con l’operatore umano.

Nello spazio “X Reality” si possono sperimentare soluzioni immersive per la prototipazione e la progettazione di linee di produzione, in cui vengono presentate le potenzialità della produzione e manutenzione predittiva. In particolare, Comau ha sviluppato insieme a CIM 4.0 una linea per il montaggio di uno skateboard che riproduce fedelmente un impianto reale. Il processo proposto, altamente versatile e scalabile, può essere replicato con diverse modalità a seconda delle necessità produttive delle aziende, adattandosi a lavorazioni più articolate e complesse, per qualsiasi settore industriale.

Comau è lieta che le proprie tecnologie siano entrate a far parte di CIM 4.0, mettendo a disposizione una lunga esperienza nel settore manifatturiero e soluzioni di HUMANufacturing innovative, sviluppate per accompagnare le PMI italiane nel processo di trasformazione tecnologica richiesto dall’Industria 4.0″ – ha affermato Gaia Salvadore, Robotics & Automation Products Marketing Segment Leader. – “All’interno del centro, le imprese possono testare processi utili a potenziare e digitalizzare la produzione. Inoltre, possono accedere ad attività di formazione condotte con l’ausilio del robot educativo e.DO per sviluppare competenze sempre più avanzate e crescere sul mercato“.