Amazon punta all’acquisizione dei robo-taxi di Zoox

Jeff Bezos, fondatore di Amazon, sarebbe in procinto di fare un annuncio eclatante. Secondo quanto rivelato dal Wall Street Journal, il colosso dell’e-commerce dovrebbe presto annunciare l’acquisizione di Zoox, startup californiana specializzata in veicoli a guida autonoma (come i robo-taxi). Le trattative sarebbero in fase avanzata.

L’accordo in discussione valuterebbe Zoox meno dei 3,2 miliardi di dollari che la startup ha raggiunto in un round di finanziamenti nel 2018. Con l’acquisizione Amazon si rafforzerebbe nel settore dei Autonomous Vehicle che vede in campo, oltre alle case automobilistiche, compagnie come Alphabet (Google), Uber e Tesla.

Ricordiamo che Amazon ha già realizzato un drone completamente elettrico in grado di volare fino a 15 miglia e consegnare pacchetti fino a circa due chili ai clienti, in meno di 30 minuti. Il nuovo dispositivo è in grado di eseguire decolli e atterraggi verticali, può operare in sicurezza in condizioni di raffiche di vento ed è in grado di identificare oggetti statici e in movimento provenienti da qualsiasi direzione attraverso l’utilizzo di diversi sensori e algoritmi avanzati.

Affinché il drone possa effettuare la consegna c’è bisogno solamente di una piccola area intorno al punto di atterraggio che sia libera da persone, animali o ostacoli.