Il nuovo Pepper vigila su mascherine e distanziamento (video)

Lo stile di vita delle persone – come noto – è cambiato molto in questi mesi a causa dell’epidemia di COVID-19. Indossare una maschera in luoghi trafficati e chiusi, rispettare la distanza sociale e le norme igieniche sono diventate obbligatorie.

Per supportare le imprese ma anche i luoghi pubblici, SoftBank Robotics Europe ha rilasciato un aggiornamento con nuove funzionalità di Pepper, l’umanoide celebre in tutto il mondo, e oggi pronto a vestire i panni del robot-poliziotto che vigila e riprende chi non indossa la mascherina o non rispetta il distanziamento dove obbligatorio.

Pepper, grazie all’aggiornamento ad hoc, oggi è in grado di scansionare fino a 5 volti in contemporanea e rilevare gli eventuali indisciplinati. Per ciò che concerne la privacy, SoftBank Robotics Europe ha specificato che la scansione dei volti avviene senza memorizzazione e registrazione di dati personali o dei connotati di coloro che verranno colti in fallo.

Durante l’interazione con il pubblico, Pepper fa sì che venga visualizzato un cerchio verde o rosso attorno al viso che appare sul tablet incorporato nella sua struttura, a seconda che la persona indossi o meno una maschera. Il meccanismo è ben spiegato in questo video di SoftBank Robotics Europe

Pepper può anche utilizzare le sue funzioni emotive e vocali per trasmettere un messaggio di convincimento alle persone, come all’ingresso di un negozio o in un aeroporto, modellato sulle esigenze del cliente e sviluppato dai partner di SoftBank Robotics Europe.