Vismunda Surf, il robot che sanifica gli ambienti con i raggi UV

La startup Formula E, di Mignagola (TV), ha ideato una nuova soluzione per le imprese che in questo momento sono impegnate nei processi di igienizzazione e sanificazione degli ambienti: è il robot “Vismunda Surf”. L’idea è nata internamente alla società che si occupa di automazione avanzata e dispositivi wireless a navigazione autonoma, e che vanta già diversi brevetti depositati.

“Vismunda Surf” nasce infatti come evoluzione dalle robot-navette che Formula E dal 2013 studia per rendere 4.0 i processi produttivi delle aziende. Al prototipo sono poi state aggiunte lampade sterilizzanti in grado di fare una sanificazione sistematica e automatizzata di oggetti, pavimenti e pareti solo con i raggi ultravioletti.

“Vismunda Surf” – un metro e 75 di altezza – utilizza infatti una luce calibrata su una lunghezza d’onda definita germicida. Grazie ai sensori studia il percorso, aggira gli ostacoli e infine torna da solo a ricaricarsi. L’uso di irraggiatori uv orientabili, in particolare, rende possibili soluzioni innovative di sanificazione in situazioni particolari e spazi ristretti.

La gamma di prodotti prevede, oltre all’Autonomous Mobile Robot “Vismunda Surf” (che irraggia direttamente le superfici) anche il “Vismunda Air” che forza il passaggio dell’aria circostante in una camera sterilizzante e può essere usato anche in presenza di persone.

Tra le imprese che nei giorni scorsi si sono sono rivolte a Formula E per la fornitura di questi AMR spicca la bolognese Poggipolini, che opera nel settore aeronautico e automobilistico.