Piaggio Fast Forward, il robot “follow me” trasporta 20 chili di peso

Piaggio Fast Forward (Pff), la società del Gruppo Piaggio con sede a Boston specializzata nella robotica e mobilità del futuro, ha avviato i programmi pilota per testare, insieme a partner attivi in diversi settori di business, ulteriori applicazioni del suo robot  Gita in vari ambiti. Tra cui quello turistico, residenziale, retail e nel canale delle consegne dell’ultimo miglio.

Parliamo di un robot carrier della tipologia “follow me”, in grado di trasportare pesi fino a 20 chili e di seguire il proprietario in ambienti interni ed esterni, con una velocità massima di 10 chilometri orari e un’autonomia di 4 ore.

In questo breve video apprezziamo le sue principali caratteristiche

Dopo il lancio di Gita sul mercato consumer statunitense, Pff guarda ora a nuove opportunità di integrazione della robotica nel settore business to business, sempre con l’obiettivo di migliorare e rendere più efficiente la mobilità di lavoratori e utenti in numerosi contesti, sia in ambienti chiusi sia aperti.

Di rilievo i principali partner di Pff: l’aeroporto internazionale di CincinnatiDelivery Co-op, società specializzata nella consegna dell’ultimo miglio di prodotti alimentari nella città di Lexington, in Kentucky; e Doğan Trend Automotive, parte del Gruppo Doğan (holding con sede a Istanbul).

Allo scalo di Cincinnati, 7 milioni di passeggeri annui, Gita sarà impiegato per agevolare i servizi di concierge contactless e digitali per i viaggiatori e per fornire supporto in attività quali la movimentazione di bagagli e merci. Da Delivery Co-op sarà utilizzato per consegne sicure e senza contatto, offrendo una maggiore sicurezza. Mentre in Turchia sarà testato in un centro commerciale e al waterfront del porto turistico di Istanbul.