Massaggi personalizzati con il nuovo robot di Capsix

La società francese Capsix Robotics ha creato un robot in grado di offrire massaggi personalizzati.

Come rivelato dal prestigioso sito scientifico-tecnologico newscientist.com, il robot massaggiatore Capsix ha un braccio robotizzato con sensori e una fotocamera che gli consente di adattarsi alla forma del corpo del singolo utente. È stato programmato con diversi protocolli di massaggio sviluppati dai fisioterapisti, e gli utenti possono regolare la robustezza del massaggio.

Vediamo il robot all’opera in questo suggestivo video caricato da Capsix Robotics

François Eyssautier di Capsix, che ha progettato il robot, ha affermato che oltre 4000 persone lo hanno provato e, in prevalenza,  apprezzato. “All’inizio alcune persone non si sentono a proprio agio – specifica Eyssautier – ma dopo 3 o 4 minuti dimenticano che è un robot e si rilassano”.

Il vantaggio di avere un robot che ti massaggia è che “non devi avere contatti con nessun’altra persona”, prosegue Eyssautier. Non sfugge, naturalmente, il ricorso ai robot nell’era Covid-19, anche in situazioni di totale relax come un massaggio, per evitare contatti umani ravvicinati.

Il robot massaggiatore Capsix è attualmente disponibile per il noleggio ma non per l’acquisto.