Vola il drone taxy sul cielo del CES a Vegas

Un intrigante prototipo di potenziale "drone taxi" made in China ha ottenuto grandi consensi all'esposizione in corso a Las Vegas

Prendiamo un drone, mixiamolo con una self driving car e avremo un…taxi volante! Questo avrà pensato la cinese Ehang, che tra l’ammirazione generale ha presentato il suo prototipo al CES in svolgimento a Las Vegas.

Ehang 184 è un ampio quadricottero, con una potenza meccanica tale da trasportare una persona.

In questo video proveniente dall’esposzione di Las Vegas vediamo le sue caratteristiche

Ehang 184 ha dimensioni compatte (3,8 x 3,8 metri) e pesa all’incirca 200 Kg. I motori sono elettrici, di conseguenza ecologici, e sono configurati per “gestire” il potenziale passeggero fino a 100 Kg di peso. Per un viaggio di circa 20 minuti per 16 Km (la velocità massima di questo innovativo UAV è di 100 Km/h).

L’utente trasportato godrà perfino dell’aria condizionata, ma l’aspetto fondamentale riguarda la sicurezza garantita da batterie d’emergenza e da soluzioni per atterraggio automatico.

Un tablet PC per una guida totalmente automatica

A integrare il tutto, l’abitacolo presenterà anche un tablet PC da 12 pollici a sostegno di un sistema di comunicazione diretto con l’assistenza.

Il passeggero potrà impostare la destinazione attraverso il tablet, rendendo così la sua esperienza di viaggio completamente automatica.

La dinamica società cinese conta che il prototipo possa svilupparsi nel giro di tre-quattro anni: l’obiettivo è quello di essere pronti per la commercializzazione entro quella che esperti e addetti ai lavori indicano come la fatidica ora X per la self driving car: il 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here