Ecco il robot con otto zampe attivato da un meccanismo idraulico

Il MIT ha ideato un'innovativa stampante 3D per creare i robot con parti solide e liquide. Ne ammiriamo le qualità in un video

Il dipartimento del Massachusetts Institute of Technology dedicato allo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale ha presentato una stampante tridimensionale in grado di creare oggetti composti sia di liquidi, che di materiale solido.

La soluzione coinvolge direttamente anche la robotica: per creare un robot con la nuova 3D printer del MIT sarà sufficiente limitarsi a collegare il motore e una semplice batteria, senza alcun particolare assemblaggio.

Il video che vi mostriamo illustra la realizzazione, da parte dei ricercatori del dipartimento del MIT, di un robot con otto arti inferiori che si attiva utilizzando il meccanismo idraulico stampato in 3D

Il robot realizzato pesa a 680 grammi ed è lungo 15 centimetri. E’ stato stampato in 3D in poco meno di un giorno, utilizzando materiali relativamente economici. Come visto nel video il micro motore fa ruotare un albero, che dal canto suo innesta l’input al liquido emesso dalla fase di stampa per raggiungere diversi soffietti. Questi si rivelano poi fondamentali per operare sui movimenti degli arti del robot.

Il progetto del Massachusetts Institute of Technology intende dimostrare come sia possibile creare diverse  tipologie di androidi o di forme di IA in tempi brevi, senza alti investimenti o particolari difficoltà.

Più in generale, robot a parte, la nuova soluzione in 3D provvede a produrre l’oggetto da stampare per strati connotati da un volume inferiore a quello di un capello. Una lampada ad alta intensità di raggi ultravioletti provvederà poi a solidificare il materiale che fungerà da contenitore e a mantenere in versione liquida tutto il resto.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here