In un video le due star di Robostation a Mosca

Uno gioca e canta, l'altro si ingegna a tempo di record con il cubo di Rubik: direttamente dall'evento moscovita "Robostation", in svolgimento fino a metà ottobre, un video presenta Thespian e Cubinator

Thespian è uno dei 30 robot che sono stati presentati a Mosca in occasione della fiera-evento “Robostation”, inaugurata lo scorso aprile e ancora in corso fino a ottobre inoltrato. Ora l’organizzazione ha reso disponibile un video (clicca qui per vederlo) in cui oltre a Thespian viene introdotta un’altra neo star della ricerca robotica in vetrina a Mosca: l’androide Cubinator.

Thespian è un robot socievole che manifesta le sue qualità davanti ai curiosi. Lo hanno creato ricercatori britannici e puo’ suonare, cantare, ballare, ridere. Debitamente programmato può perfino calibrare l’intonazione e interagire in modo ancora più adeguato con l’interlocutore.

RoboThespian3Insuperabile campione enigmista per il cubo di Rubik

Cubinator può affrontare e risolvere il cubo di Rubik, celebre rompicapo inventato dal professore ungherese Ernő Rubik nel 1974. Concepito in Irlanda, Cubinator, come si evince dal video, necessita di soli 20 secondi per trovare la soluzione!

Il grande successo ottenuto dall’evento “Robostation” (l’eposizione moscovita accoglie circa 3000 visitatori al giorno) risiede anche nella possibilità offerta a ciascuno, specie ai più giovani, di costruirsi il proprio robot attraverso un meccanismo che ricorda il gioco del LEGO. Bello quando la tradizione più antica abbraccia la moderna ricerca!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here