Cosa ci fa un robot tra gli scaffali del supermarket?

Mia più scaffali e magazzini vuoti nei centri vendita grazie alla piattaforma robotica Tally lanciata da Simbe Robotics

Il colosso americano Simbe Robotics ha annunciato il lancio di Tally, una tecnologica piattaforma robotica in grado di verificare lo stato delle anomalie delle grandi catene di vendita, sovente soggetti a inconvenienti come l’improvviso svuotamento degli stock di magazzino o, peggio ancora, degli stessi scaffali visibili al pubblico! A tale riguardo, il portale specializzato Business Wire riporta anche una stima mondiale di perdita pari a 450 bilioni di dollari all’anno.

La piattaforma è formata da più androidi mobili che possono muoversi a loro agio nei diversi “ambienti” dei punti vendita per effettuare report e analisi riguardo allo stato della disponibilità delle merci; e distribuisce pure consigli per una efficace collocazione dei prodotti negli scaffali!

Questo godibilissimo video ci mostra un robot Tally in azione

Tally per ottimizzazione delle prestazioni e abbattimento dei costi operativi

Come si può vedere dal video, i robot Tally funzionano in modalità sicura anche durante il normale orario di apertura, accanto a clienti e dipendenti. Grazie alla combinazione del software della piattaforma con un interfaccia di programmazione, i rivenditori possono ottenere precise informazioni riguardo ai parametri delle merci in deposito. Con anche un notevole risparmio in termini di spese operative e ottimizzazione delle prestazioni.

Quando si parla del settore retail, mettere a suo agio l’acquirente è fondamentale. Se un prodotto non è disponibile al momento, il cliente lo vuole comprare ugualmente! Il rivenditore ha perso un’occasione e deluso un potenziale acquirente” – ha affermato Brad Bogolea, CEO di Simbe Robotica –  “Tally aiuta i rivenditori ad affrontare queste sfide fornendo un’analisi più precisa e puntuale dello stato di merce in negozio e mettendo il personale di vendita nelle condizioni di concentrarsi sul servizio immediato al cliente”.

Il robot Tally è dotato di un dock di ricarica automatica, sensori che consentono di operare in modo affidabile e sicuro in ambienti retail. Il prototipo è alto poco meno di un metro e ha un montante regolabile e modulare per l’acquisizione dei dati. Tally può essere infatti facilmente integrato nei sistemi IT dei negozi per convertire i dati nelle informazioni più utili che abbiamo sopra descritto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here