SoftBank lancia robot per accoglienza clienti

Dal primo ottobre dal portale del colosso giapponese si potrà affittare "Pepper for Biz", il robot destinato a contesti di Office Customer. Per 444 dollari al mese...

Pepper for Biz è il nuovo robot lanciato da SoftBank, il colosso giapponese operativo nel campo dei media e delle telecomunicazioni. L’obiettivo dichiarato è quello di diffondere il concetto di robot per il servizio clienti delle aziende: dal primo ottobre lo si potrà affittare come un’auto dal portale SoftBank Robotics, a 444 dollari al mese all’incirca, con un contratto triennale al termine del quale verrà restituito, con una spesa complessiva di 16 mila dollari.

Pepper for Biz  segna un nuovo step di una macchina già esistente, rispetto alla quale offre dei progressi funzionali. Si tratta di un modello umanoide, dall’aspetto dolce.

Pepper 1Accoglienza clienti e registrazione dati

Questo gioiello tecnologico giapponese può curare l’accoglienza e le “pubbliche relazioni” in diversi contesti di Office Customer, come reception di alberghi o dei punti vendita. Più in generale può essere destinato a aziende che offrono servizi di consumo o a negozi al dettaglio.

Il confronto con i clienti prevede la descrizione dei prodotti, ma anche forme di intrattenimento come i giochi per i bambini. Il tutto comprensivo di registrazione di dati circa le reazioni dei clienti.

Secondo SoftBank, Pepper potenzialmente potrà interagire anche con gli anziani in Giappone, dove le case di cura sono già sotto organico e più del 40 per cento delle persone raggiungeranno quota over 65 anni nel 2060.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO