Sicurezza e vigilanza con il robot made in Italy

Il mercato accoglie il bot vigilantes sviluppato da società del Gruppo Battistolli

Ricorda vagamente uno dei mini androidi di Star Wars: il robot configurato dalla vicentina Rangers con l’ausilio tecnologico della NuZoo Robotics (operativa a Milano), rappresenta un’intrigante e innovativa soluzione sul fronte della sicurezza. Rangers è la società del Gruppo Battistolli che offre servizi di vigilanza e sicurezza.

Interessanti le feature di RA.RO. – questa la sua denoninazione – per l’imminente lancio sul mercato: il robot analizza l’ambiente che lo circonda, e mediante speciali dotazioni tecnologiche raccoglie e segnala in tempo reale ogni dato sospetto alla centrale di controllo.

RaRoFrutto di oltre 2 anni di sperimentazione, RA.RO. è in grado di affrontare percorsi in totale autonomia, ma in alternativa può essere guidato da remoto. Il bot vigilantes si integra armonicamente ai sistemi video ed allarme già esistenti grazie al movimento e ai sensori particolari di cui è dotato.

Il robot è pensato per un utilizzo in svariati settori: tra i tanti, spicca il controllo di magazzini e depositi  produttivi. E ancora, il controllo di emissioni di  fumi e gas tossici), e la sorveglianza antincendio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here