Nuvap lancia il primo dispositivo per il monitoraggio degli inquinanti indoor

Nuvap Srl, società costituita nel 2014 con l’obiettivo di progettare, produrre e distribuire device innovativi per il monitoraggio degli inquinamenti indoor, ha lanciato sul mercato N1, il primo dispositivo al mondo in grado di monitorare le maggiori fonti di inquinamento negli ambienti chiusi.

Grazie ai sensori di cui è dotato, Nuvap N1 è in grado di rilevare fino a 24 diversi parametri in continuo per 365 giorni all’anno, tra cui:

CAMPI ELETTROMAGNETICI – Alta frequenza

CAMPI ELETTROMAGNETICI – Bassa frequenza

GAS RADON

RADIAZIONI IONIZZANTI

WiFi

MONOSSIDO DI CARBONIO – CO

METANO – CH4

FUMO E PRESENZA INCENDI

QUALITÀ ARIA – H2, LPG, Alcohol, NH3, Etanolo, Toluene

POLVERI SOTTILI – PM10

QUALITÀ ACQUA – Cloro, durezza, alcalinità, Ph, nitriti e nitrati

INQUINAMENTO ACUSTICO

TEMPERATURA

UMIDITÀ

N1 è la prima black box specifica per il monitoraggio delle principali fonti di inquinamento indoor che con il tempo possono nuocere alla salute della famiglia. N1 è in prevendita con consegna a partire da settembre. Per tutte le informazioni: www.nuvap.com

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO