L’esoscheletro di Hyundai vuole ispirarsi a Iron Man!

Sulla base del modello H-LEX creato nel 2015, la società coreana sta perfezionando un nuovo esoscheletro destinato, per le sue potenzialità, ai settori militari e industriali

Hyundai prosegue nel suo percorso di diversificazione della produzione, di fianco al settore automobilistico, puntando ancora sulla robotica.

Dopo il successo ottenuto nel 2015 con l’esoscheletro H-LEX, la società sudcoreana in questi giorni ha annunciato la prototipazione di una versione potenziata del medesimo: un modello più leggero e agile per vestibilità pensato un impiego nei settori militari e industriali, considerata la potenzialità conferita a chi lo indossa di sollevare pesi da centinaia di kg! Una variante, laddove l’originale H-LEX era configurato più per agevolare la deambulazione di persone con difficoltà motorie.

Il nuovo prototipo, in fase di finalizzazione, oltre a presentarsi con una struttura più snella, ha puntato soprattutto sul potenziamento degli arti inferiori.

exoskeleton-hyundaiQuello “sguardo” interessato delle autorità militari americane

Da quanto comunicato da Hyundai, l’esoscheletro può essere paragonato a un super-eroe della galassia Marvel. Addirittura sul sito della societò c’è un esplicito parallelo con Iron Man e la sua armatura! Tra pochi mesi sapremo se si tratta di un’esagerazione o di una trovata pubblicitaria.

Di vero c’è che il lavoro di Hyundai viene seguito con molto interesse dalla DARPA, l’agenzia che si occupa dello sviluppo delle soluzioni tecnologiche da utilizzare nel settore militare statunitense. Ricordiamo infatti che la Corea del Sud gode di ottimi rapporti con gli States, al contrario dei “cugini” aggressivi del Nord…

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO