Laundroid piega i vestiti per tre big del “tech”

Entro il 2020 il mercato dei robot domestici potrebbe vedere il lancio di Laundroid, la lavatrice in grado di piegare i vestiti studiata da Panasonic, Seven Dreamers e Daiwa House

Tre importanti aziende specializzate in tecnologia avanzata puntano entro il 2020 alla realizzazione e al lancio in Giappone di Laundroid, la lavatrice robotica in grado di piegare i vestiti! Sono Panasonic, Seven Dreamers e Daiwa House.

Una presentazione del progetto si è tenuta al Ceatec di Tokyo, la più grande fiera d’oriente dedicata all’elettronica di consumo: il prototipo, delle dimensioni di una anta d’armadio, ha potuto piegare una maglietta bianca in pochissimi minuti.

Ecco il video dimostrativo

Macchina comandata da potenti algoritmi

Seven Dreamers, per altro, ha comunicato i risultati di una ricerca dalla quale emerge che una persona trascorre quasi diecimila ore della sua vita a piegare e a disporre i capi stirati!

Gli sviluppi di Laundroid possono essere molteplici, a prescindere dalla piega dei vestiti, con un potenziale per arrivare fin dentro gli armadi di casa, all’integrazione con altri elettrodomestici.

La data per il debutto sul mercato a aggi è fissata per il   2020, ma una versione semplificata del robot potrebbe essere lanciata nei prossimi mesi. Laundroid nella sua odierna configurazione si presenta come l’anta di un armadio ma secondo le tre società al suo interno operano sistemi  manovrati da algoritmi di riconoscimento d’immagine particolarmente potenti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here