L’acqua pubblica delle fontanelle si rigenera con la stampa 3D

Il Gruppo CAP ha varato un concorso di idee creative per realizzare le fontanelle del futuro con l'ausilio della stampa tridimensionale

Il Gruppo CAP è un consorzio pubblico che gestisce il servizio idrico integrato della Lombardia. Nei giorni scorsi il gruppo ha comunicato un’interessante iniziativa di cui è primo firmatario: il contest #Cap4Ideas-Acqua pubblica e digital fabrication.

Si tratta di un concorso di idee creative e progetti rivoluzionari per realizzare le fontanelle del futuro (quelle storiche, che hanno resistito all’usura del tempo, spiccano ancora in molte piazze delle nostre città). L’obiettivo del Gruppo CAP è quello di rilanciare questi classici arredi urbani riproponendoli attraverso le più innovative tecniche di progettazione, in particolare la stampa tridimensionale.

Grazie all’abilità di giovani designer selezionati dagli organizzatori, verranno realizzate fontanelle con tecnologie innovative a beneficio dei comuni lombardi (è allo studio il percorso di distribuzione dei progetti vincenti). Si parte però dalle idee che ogni singolo cittadino potrà caricare sul portale dedicato Plus aperto in questi giorni dal Gruppo CAP in collaborazione con la piattaforma e-commerce Cyrcus.

In questa prima fase, denominata Explore, si raccoglieranno dunque suggestioni e idee sulle fontanelle del futuro, contestualizzandole nel più ampio macro tema di una nuova sostenibilità ambientale.

fontanelle

Il passo finale: dalla stampa 3D alla realizzazione delle fontanelle

I progetti rimarranno segreti e visibili ai soli responsabili del contest fino alla conclusione della prima fase.

Dal 9 al 26 maggio i progetti selezionati saranno elaborati con taglio professionale dai designer che procederanno alla loro presentazione su Plus. Le soluzioni tecnologiche consentite sono quelle della cosiddetta “digital fabrication”: lavorazione CNC a 5assi, stampa 3D professionale, taglio a controllo numerico.

Il portale a quel punto sarà interamente accessibile agli utenti che potranno votare le idee considerate più innovative. I 5 vincitori verranno annunciati nel corso del prossimo Wired Next Fest (a Milano dal 27 al 29 maggio), dove i prototipi nati dalla stampa in 3D verranno realizzati in tempo reale dalla start up specializzata Fab Lab.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here