Il cat-robot che sorride e soffia!

Sega presenta una versione ricca di upgrade del suo gatto robot. Yume Neko Smile ha oggi una maggiore reattività verso i gesti umani

Sega è una società giapponese specializzata in robotica che ha sempre fatto dell’originalità il suo tocco distintivo: tra le sue proposte spiccano i cosidetti “care robot”, che possono sconfinare nella “relazione” tra uomo e donna androide (vedi Ema, pensata “per uomini soli”), e i “robopet” per la gioia di chi ama gli animali. Qualche anno fa Sega ottenne un certo successo con il lancio di Robot Cat Venus.
Oggi questo primo esemplare di felino-robot viene presentato in una nuova e aggiornata versione, con il nome di Yume Neko Smile (tradotto “Il gatto col sorriso da sogno”).
Yume Neko Smile si comporta essenzialmente come il suo predecessore, ma con maggiore reattività.

Maggiore sensibilità verso i gesti umani… e che soffiate!

 Yume funziona straordinariamente bene perché a modo suo “reagisce” agli stimoli da parte del suo padrone (un “upgrade rispetto all’originale”). Anche il soffio infastidito in caso di tirata di coda è un colpo di genio! E’ alto circa 33 cm e pesa quasi 2 kg; il pelo bianco è in poliestere. I sensori posti all’interno dei suoi circuiti elettronici consentono al cat-bot di compiere una serie di azioni similari a quelle di un gatto in carne e ossa: reagisce alle grattatine sotto il mento e alle carezze muovendo la testa, sbattendo le palpebre, sdraiandosi a terra e persino sollevando il posteriore. Non solo dolcezza: tirargli la coda, come detto in precedenza, provocherà un soffio indignato. Incredibilmente, Yume è anche in grado di addormentarsi: se non viene stimolato per un certo periodo di tempo si accuccia come per riposare, emettendo un lieve russare. Il trucco è naturalmente nello scattare della batteria nella modalità a basso consumo.

Certo, non potrà mai fare del tutto le veci di un gatto in carne e ossa, ma rappresenta un’alternativa dignitosa per chi adora avere attorno un gatto ma è impossibilitato a causa di una situazione familiare complicata, allergie o qualsiasi altra causa. Il suo utilizzo, secondo i produttori, può perfino estendersi alla pet therapy.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here