Gli operatori NASA manovrano i robot con la PS4

La demo Mighty Morphenaut è studiata per aiutare gli operatori a manovrare i robot che si trovano nello Spazio

Sony e la NASA hanno realizzato Mighty Morphenaut, una demo che permette agli operatori dell’agenzia governativa di esercitarsi nella gestione di androidi che si trovano nello spazio. La demo gira su una PlayStation PS4 della Sony, e utilizza il controller PS Move abbinato al caschetto per la realtà virtuale PlayStation VR.

Ecco il video di introduzione alla demo, distribuito su YouTube dalla NASA

Come si evince dal video, Mighty Morphenaut ricrea l’atmosfera dove è ambientato il robot umanoide,  andando a riprodurre gli interni della Stazione Spaziale Internazionale. Gli specialisti della NASA apprendono così a manovrare l’androide, studiando le modalità per farlo operare nella modalità più efficiente possibile, anche mantenendolo lontano da vari ostacoli che possano emergere.

Apprendere dalla demo come interagire con gli oggetti della Stazione Spaziale

La NASA ha già mandato sulla stazione i primi androidi, ma incontra ancora problemi a controllarli da remoto, soprattutto per il ritardo che intercorre nelle reazioni delle macchine robotiche rispetto ai segnali che arrivano dalla Terra. La demo vuole simulare queste situazioni critiche, in modo che gli addetti possano apprendere ancora più in profondità cosa puà significare gestire un androide che si trova nello spazio.

Mighty Morphenaut considera dunque anche la latenza dei segnali da remoto. Una tale simulazione è considerata fondamentale per la NASA pensando soprattutto agli operatori  che devono interagire con gli oggetti che si trovano sulla stazione.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here