Ford progetta auto a guida autonoma

La società con sede a Dearborn apre la produzione della sua self driving car 

Mark Fields, presidente e CEO di Ford, ha annunciato nei giorni scorsi, durante un evento svoltosi a Palo Alto in California, il massimo impegno della casa automobilistica dall'”ovale blu” nel campo della self driving car“Ford produrrà auto a guida completamente autonoma entro cinque anni. Non ci saranno volante, né acceleratore né pedale del freno“.

Fields ha sottolineato come i “prossimi cento anni saranno caratterizzati dall’automazione dei veicoli“. E’ un campo che per il gruppo di Dearborn è strategico, e dove opera con Ford Smart Mobility: il piano prevede di raddoppiare il numero dei ricercatori e dei tecnici che lavorano nel campus Ford di Palo Alto (oggi 130) e di triplicare già dal 2017 il numero delle vetture laboratorio, per accelerare i tempi di introduzione della prima Ford Autonomous Drive.

self driving

Si tratta per il momento di 30 berline Fusion Hybrid a guida autonoma che circolano in California, Arizona e Michigan. Fields ha anche precisato che questo veicolo sarà classificato al livello 4 delle tabella SAE (Society of Automotive Engineers) sulle capacità di muoversi autonomamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here