Elon Musk lancia la palestra per l’Intelligenza Artificiale

Il brillante CEO di Tesla ha creato uno spazio per il training delle macchine e dei robot. Il programma è a disposizione di tutti gratuitamente sul portale del gruppo di ricerca OpenAi creato dallo stesso Musk

Elon Musk è noto nel mondo dell’innovazione per lo sviluppo della vettura elettrica griffata Tesla di cui lui è CEO.

C’è da dire che il buon Elon non si limita a vedere crescere la sua “creatura” a quattro ruote ma è ben vigile riguardo a tutto ciò che investe lo sviluppo della tecnologia, robotica compresa. In tale ottica si spiega l’attività di OpenAI, il gruppo di ricerca no profit ideato dal dinamico boss sudafricano ispirato all’evoluzione dell’Intelligenza Artificiale. Ed è di questi giorni la notizia che dal gruppo è nata l’iniziativa di creare uno spazio “palestra” per il training delle IA!

OpenAI Gym è un centro senza cyclette e pesi ma solo sofisticati programmi. Indiscrezioni dicono che Musk abbia sentenziato: i robot devono essere versatili come gli esseri umani quando si tratta di pensare“. E, potremmo aggiungere noi ribaltando più realisticamente il concetto, gli sviluppatori devono avere un’agorà dove formare le loro macchine dell’IA!

La cosa straordinaria è che il progetto, nel pieno spirito delle prerogative no profit di  OpenAI, è disponibile gratuitamente per tutti! Facendo un semplice download dal sito ufficiale.
training

 OpenAI Gym è incentrato su una serie di programmi che permettono di sviluppare le Intelligenze Artificiali, misurandone le capacità di apprendimento: algoritmi che allenano i cervelli digitali per prepararli a un utilizzo nel futuro.

 I mezzi a disposizione sono molteplici: dalla capacità di giocare a tradizionali videogiochi come Pong, a quella di testarsi nel controllo di un robot. Sarà sufficiente fare entrare un algoritmo nell’ambiente digitale per vedere come esso si sviluppa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here