Droni con Led incantano il Monte Fuji

La fusione tra tradizione e modernità ha ispirato la danza dei droni, curata dalla società MicroAd, per omaggiare la cultura nipponica

Una bellissima danza di droni di fronte al Monte Fuji, considerato “sacro” nel pensiero giapponese, sta facendo il giro del mondo in rete sotto la spinta virale che caratterizza queste operazioni.

Un operazione che coniuga la tecnologia più avanzata con il senso delle tradizioni, molto sentito nella cultura nipponica.

Ecco il video in oggetto, con in risalto la potenza delle soluzioni a Led

L’idea nasce dalla società giapponese MicroAd specializzata in soluzioni e piattaforme tecnologiche. L’evento si è svolto in un’atmosfera resa suggestiva anche dallo sfondo musicale generato dallo shamisen, strumento della piu’ antica cultura nipponica.

MicroAd ha utilizzato venti droni Sky Magic, ciascuno equipaggiato con centinaia di innovative soluzioni luminose, per un totale di circa 16000 Led multicolori. Accendendosi a intermittenza e variando tonalità in sequenza, i Led hanno offerto l’immagine di un equalizzatore grafico coordinato con le note musicali di accompagamento.

Un omaggio tecnologico alla tradizione giapponese, sovente attenta a queste contaminazioni tra “moderno” e “antico”, se si pensa che l’effetto finale visto al crepuscolo ha ricordato sia le rappresentazioni sceniche del teatro Kabuki, sia le celebrazioni orientali tramandate dalla storia (come le sagome delle celebri “lanterne rosse”).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here