Caldaia con lo smartphone come da prassi della domotica

Chaffoteaux ha presentato la soluzione Urbia Green Link con un kit per la connettività che permette il controllo e la gestione dell’impianto anche da remoto

Chaffoteaux Italia, oggi appartenente al Gruppo Ariston Thermo, è specializzata in innovativi sistemi multi-energia per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria.

Nei giorni scorsi la società ha presentato la soluzione Urbia Green Link, dedicata al riscaldamento efficiente che comprende la nuova caldaia a condensazione Urbia Green EU e uno speciale kit che permette il controllo e la gestione dell’impianto anche da remoto. Soluzione all’insegna della connettività, ideata per garantire prestazioni elevate, consumi ridotti (fino al 40%) e facilità di gestione con lo smartphone.

domotique 2013_12 - Photo V3

Il “cuore” del sistema è rappresentato da un termostato alimentato direttamente della caldaia e collegabile al Wi-Fi per usufruire delle funzioni di controllo a distanza e di assistenza (Expert Control Link).

Con l’App dedicata Chaffolink si possono gestire le principali funzioni, oltre all’accensione e allo stop, come attivare un servizio di teleassistenza per la manutenzione programmata. E ancora: la notifica in tempo reale di ogni eventuale inconveniente e la possibilità di riparazione da remoto.

Ultimo plus, certo non per importanza, la regolazione automatica dei parametri della caldaia in base alle condizioni ambientali.

La caldaia a condensazione Urbia Green EU è disponibile nelle versioni da 25 e 35 kW.

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO