Atmobot, il terminator di fumo e odori sgradevoli

Il CES di Las Vegas è l'occasione per vedere le ultime tecnologie domotiche. Ecco un nuovo robot domestico che, grazie ad un fine naso elettronico, promette di andare alla ricerca di fumi e odori sterminandoli all'interno del suo filtro a quattro stadi

Ebbene sì. Dopo il robot lavavetri, il robot giardiniere, il robot barista, il robot aspirapolvere, arriva Atmobot, il robot intelligente prodotto dalla statunitense Ecovacs Robotics che, girando per casa, la libera dagli odori depurando l’aria.

Dotato di un sensibilissimo naso elettronico, Atmobot percorre instancabilmente, piastrella dopo piastrella, tutto il pavimento di casa vostra alla ricerca di fumo, polveri sospese, peli, odori e altri agenti inquinanti che, una volta trovati …non hanno scampo. Fino a che l’aria non risulta sufficientemente pulita, Atmobot, infatti, mette in azione il suo sistema di filtrazione a quattro stadi, stazionando sul luogo come un implacabile terminator di polveri e sgradevolezze.

Atmobot

Con Atmobot, anche una gradevole atmosfera musicale

A differenza degli altri robot domestici, ad esempio per la pulizia dei pavimenti, Atmobot è in grado di muoversi nelle tre dimensioni. Gli agenti inquinanti possono infatti trovarsi a diverse altezze dal pavimento e così l’unità è in grado di regolare la propria altezza per andare ad aspirare l’aria alla giusta quota.

Al calare del livello energetico, Atmobot è in grado di tornare autonomamente alla stazione di ricarica, dove nel giro di un paio d’ore torna pienamente operativo. Dotato di ben 45 sensori di prossimità, il dispositivo è in grado di riconoscere la presenza di scale e/o dislivelli, fermandosi opportunamente sul loro ciglio, così come ostacoli, ad esempio mobili, sedie, lampade ecc., che aggira delicatamente per evitare collisioni che potrebbero danneggiarli.

E non è mica finita qui. Se siete amanti della musica e volete dare un tocco di originalità al vostro purificatore d’aria robotizzato non vi resta che caricare la vostra migliore playlist a bordo di Atmobot. Et voilà, la musica è servita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here